Widget Image
Posts Popolari
Seguiteci anche su:
HomeCategorieBonus BagniBonus casa 2021: tutto quello che c’è da sapere – Smartcityexhibition.it

Bonus casa 2021: tutto quello che c’è da sapere – Smartcityexhibition.it

I bonus casa 2021 compongono un novero di agevolazioni da tenere d’occhio per tutta una serie di interventi in grado di riqualificare, nel migliore dei modi, la propria abitazione domestica. Fortunatamente, la Legge di Bilancio 2021, in vigore dal 1° gennaio 2021, ha prorogato per l’intera annualità gli incentivi e le detrazioni fiscali previste dalle predette agevolazioni. Perciò, chi vuole approfittare di una serie di occasioni che, a conti fatti, capitano molto di rado, deve concentrarsi sui piccoli approfondimenti che seguono per non perdere alcun dettaglio utile. In merito agli interventi di idraulica e di manutenzione, regolari o straordinari, uno dei punti di riferimento del settore da tenere in considerazione è https://www.idrapoint.it.

Bonus casa 2021: bonus ristrutturazione casa

Il bonus ristrutturazione casa è, tra i bonus casa 2021, quell’incentivo con lo scopo di un miglioramento edilizio concreto. Chi è in possesso dei requisiti richiesti, può beneficiare di una detrazione fiscale del 50% sui lavori di manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, su edifici singoli o condominiali. Entrando nel dettaglio di questa agevolazione fiscale, si nota che è usufruibile per interventi di restauro, ristrutturazione edilizia e risanamento strutturale di tipo conservativo che siano effettuati da imprese dedicate alla costruzione o alla ristrutturazione immobiliare. Infine, l’incentivo può essere erogato come sconto sui corrispettivi sostenuti o come cessione del credito di imposta che, poi, può essere ceduto ad altri intermediari finanziari.

Il bonus idrico per docce e rubinetti

Per quanto riguarda il bonus idrico, si ha a che fare con una misura (con scadenza 31 dicembre 2021) caratterizzata da un rimborso in un un’unica rata pari a 1.000 euro. Se, invece, la richiesta viene formulata da un’impresa, la cifra in questione può arrivare fino a 5.000 euro. Questa soluzione può essere utilizzata per sostituire o acquistare bagni, sanitari in ceramica, rubinetti, lavandini e soffioni doccia dotati di determinate specifiche in linea con il risparmio idrico.

Bonus mobili ed elettrodomestici per migliorare ulteriormente l’efficienza energetica

Un altro incentivo del bonus casa 2021 è il bonus mobili ed elettrodomestici. Viene, quindi, data l’opportunità di accedere ad una detrazione Irpef del 50% sulla spesa riguardante determinati articoli da destinare verso degli immobili ristrutturati. Quest’ultima clausola non è particolarmente stringente, per cui si può procedere verso questo incentivo anche in presenza di un edificio che ha beneficiato di una ristrutturazione peculiare come la manutenzione straordinaria per i servizi igienici, la manutenzione ordinaria su alcune parti condominiali o i lavori volti ad implementare l’efficienza energetica dello stabile.

Bonus verde per la valorizzazione della qualità ambientale

Il bonus verde è una misura economica interessante, oltre che profondamente funzionale, per la valorizzazione ecosostenibile degli immobili attraverso una detrazione Irpef del 36%. Con sistemazione a verde si intende la messa in dimora di piante e arbusti, la riqualificazione dei tappeti erbosi e il restauro e il recupero di giardini dal notevole valore storico. Questi interventi possono, poi, beneficiare di un’implementazione agevolata qualora sia prevista l’installazione di impianti di irrigazione, la realizzazione di pozzi e la progettazione e la manutenzione legate ai lavori previsti dall’incentivo in questione.

Link all’articolo Originale tutti i diritti appartengono alla fonte. Disclaimer

Rate This Article:
No comments

leave a comment