Widget Image
Posts Popolari
Seguiteci anche su:

HomeCategorieBonus BagniBonus mobili: ecco i mini-lavori in casa che danno diritto allo sconto

Bonus mobili: ecco i mini-lavori in casa che danno diritto allo sconto

Bonus mobili: ecco i mini-lavori in casa che danno diritto allo sconto

I lavori agevolati (anche «mini»)
Tra gli interventi di manutenzione straordinaria (e quindi agevolati) nei singoli appartamenti rientrano:
la realizzazione dei servizi igienici (come un secondo bagno) o l’integrale rifacimento di un bagno esistente con sostituzione delle tubature;
la sostituzione di infissi esterni con modifica di materiale o tipologia (attenzione: purché non agevolata dall’ecobonus, cui non si può “agganciare” il bonus mobili);
il rifacimento dell’impianto elettrico;
la sostituzione della caldaia (anche in questo caso, non dev’essere agevolata dall’ecobonus ma dalla detrazione edilizia standard);
l’installazione di un pannello solare fotovoltaico al servizio dell’abitazione;
la sostituzione dello scaldabagno (anche da elettrico a metano), che rientra tra le opere detraibili al 50% perché dirette a conseguire un risparmio energetico.

In generale – avvertono le Entrate – non danno accesso al bonus del 50% gli interventi finalizzati a prevenire il rischio di atti illeciti da parte di
…continua a leggere

Tutti i diritti dei contenuti presenti in questo articolo sono della fonte e vengono riportati solo per “diritto di breve citazione” (art. 70 Legge n. 633/1941), indicando sempre la fonte, con relativo link al sito di provenienza. Leggi il Disclaimer.

Link all’articolo Originale.

Rate This Article:
No comments

Sorry, the comment form is closed at this time.