Widget Image
Posts Popolari
Seguiteci anche su:

HomeCategorieBonus MobiliBonus mobili spese 2023, è perso se non c’è questa data di inizio lavori – InvestireOggi.it

Bonus mobili spese 2023, è perso se non c’è questa data di inizio lavori – InvestireOggi.it

Bonus mobili spese 2023, è perso se non c’è questa data di inizio lavori - InvestireOggi.it
bonus mobili data inizio lavori

Per avere il c.d. bonus mobili sulle spese sostenute nel 2023 non è sufficiente pagare ed avere la fattura di acquisto. È necessario che ci sia l’altro requisito. Ossia la ristrutturazione della casa da arredare. E ciò nemmeno basta. Di fondamentale importanza, infatti, è verificare quale sia la data inizio lavori.

Se non risulta rispettata questa data, il bonus mobili non può trovare posto nella propria dichiarazione dei redditi. Ed un campanello d’allarme per il fisco è proprio una dichiarazione redditi in cui si riportano le spese per il bonus mobili ma non ci sono spese per la ristrutturazione (c.d. bonus ristrutturazione 50%) oppure ci sono ma non è rispettata la data di inizio lavori.

Una situazione di questo tipo certamente farà scattare qualche controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Ricordiamo, infatti, che non può
…continua a leggere

Tutti i diritti dei contenuti presenti in questo articolo sono della fonte e vengono riportati solo per “diritto di breve citazione” (art. 70 Legge n. 633/1941), indicando sempre la fonte, con relativo link al sito di provenienza. Leggi il Disclaimer.

Link all’articolo Originale.

Rate This Article:
No comments

Sorry, the comment form is closed at this time.