Widget Image
Posts Popolari
Seguiteci anche su:

HomeCategorieBonus Green MobilityBonus mobilità: il Ministero ufficializza le modalità per averlo – BICIMAGAZINE.IT – Bicimagazine

Bonus mobilità: il Ministero ufficializza le modalità per averlo – BICIMAGAZINE.IT – Bicimagazine

A pochi giorni dall’annuncio, ecco le tanto attese modalità per ricevere il “bonus mobilità“.

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, ricordiamo che, all’interno del Decreto Rilancio, recante “Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19“, è stato inserito un contributo per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, e di veicoli per la micromobilità elettrica quali monopattini, hoverboard e segway, o per l’utilizzo dei servizi di sharing mobility. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha finalmente chiarito anche le modalità con cui sarà possibile usufruire del buono. Ma entriamo nel dettaglio pera fare finalmente chiarezza.

In cosa consiste e a chi è rivolto il bonus

  • il buono mobilità potrà coprire fino al 60% della spesa sostenuta per acquistare il mezzo o il servizio, ma fino ad un massimo di 500 euro
  • sarà rivolto ai maggiorenni residenti nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia ovvero nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti
  • avrà efficacia retroattiva e sarà quindi utilizzabile da quanti, avendone i requisiti, abbiano fatto acquisti a partire dal 4 maggio 2020, giorno di inizio della Fase 2

Come usufruire del buono (primo periodo e successivo step)

  • basterà conservare il documento giustificativo di spesa (fattura) e, non appena sarà on line (a giorni), accedere tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sull’applicazione web che è in via di predisposizione da parte del Ministero dell’Ambiente e sarà accessibile anche dal suo sito istituzionale e caricare il tutto
  • alternativamente, in un secondo momento (entro 60 giorni dalla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale) il buono mobilità potrà essere fruito attraverso un buono spesa digitale che i beneficiari potranno generare sull’applicazione web: basterà indicare sulla piattaforma il mezzo o il servizio che intendono acquistare e la piattaforma genererà un buono spesa elettronico da consegnare ai fornitori autorizzati, insieme al saldo a proprio carico, per ritirare il bene o godere del servizio individuato

Validità del buono

Il “bonus mobilità” resterà in vigore per tutto il 2020, quindi fino al 31 dicembre. Dal 2021 ritorneranno invece efficaci le previsioni del decreto Clima: sarà quindi necessario rottamare un autoveicolo o un motociclo inquinante. Saranno previsti incentivi pari a 1.500 euro per ogni autoveicolo rottamato e a 500 euro per ogni motociclo rottamato.

Link all’articolo Originale tutti i diritti appartengono alla fonte.

Rate This Article:
No comments

leave a comment