Widget Image
Posts Popolari
Seguiteci anche su:

HomeCategorieSuper Bonus 110La mazzata dell’Eurostat su chi ha beneficiato del Superbonus: “Non pagabile”

La mazzata dell’Eurostat su chi ha beneficiato del Superbonus: “Non pagabile”

La mazzata dell'Eurostat su chi ha beneficiato del Superbonus: "Non pagabile"

Parere Eurostat, Superbonus 2024 ‘non pagabile’ 

Mazzata dell’Eurostat su chi ha beneficiato del Superbonus. “Non pagabile” L’Ufficio statistico dell’Unione europea, infatti, ritiene che il Superbonus maturato dopo l’adozione della riforma contenuta nel dl di marzo e convertita in legge a maggio, debba “essere registrato nei conti pubblici come credito d’imposta non pagabile nel 2024”, salvo per le eccezioni previste dalla legge. Come riporta l’Ansa, rilanciando il parere inviato all’Istat sulla contabilizzazione dei crediti.

Confermata, invece, la classificazione come “credito di imposta dovuto” per il Superbonus attivato negli anni 2020-2023. Si deduce quindi che dall’adozione delle ultime norme, l’effetto del Superbonus sul deficit sarà spalmato negli anni.

Ritenere ‘pagabile’ il Superbonus del passato significa che la spesa fino a fine 2023 per gli incentivi edilizi del 110% rimane contabilizzata nei conti pubblici del passato. Dal 2024 essendo classificata come ‘non pagabile’ questa spesa potrà invece venire spalmata in più anni, avendo
…continua a leggere

Tutti i diritti dei contenuti presenti in questo articolo sono della fonte e vengono riportati solo per “diritto di breve citazione” (art. 70 Legge n. 633/1941), indicando sempre la fonte, con relativo link al sito di provenienza. Leggi il Disclaimer.

Link all’articolo Originale.

Rate This Article:
No comments

leave a comment