Widget Image
Posts Popolari
Seguiteci anche su:

HomeCategorieBonus MobiliBonus Mobili: per la detrazione basta uno scontrino parlante – PMI.it

Bonus Mobili: per la detrazione basta uno scontrino parlante – PMI.it

Bonus Mobili: per la detrazione basta uno scontrino parlante - PMI.it

Per accedere al Bonus Mobili basta conservare lo scontrino parlante con il codice fiscale del contribuente o i dati sulla tracciabilità dei pagamenti.

Grazie al Bonus Bonus Mobili, rinnovato per il 2024 seppur in misura ridotta, è ancora possibile ottenere la detrazione fiscale sull’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici destinati a un immobile oggetto di ristrutturazione.

Per richiedere l’agevolazione, tuttavia, è importante documentare la spesa con la relativa fattura d’acquisto o con altri documenti che forniscano tutti i dettagli relativi all’acquirente.

Bonus Mobili: ammesso lo scontrino parlante

Per accedere al Bonus Mobili, tecnicamente, può essere bastare uno scontrino parlante che riporti tutte le informazioni relative ai beni acquistati, ai servizi goduti e all’identità dell’acquirente, indicando il codice fiscale.

In assenza di documento commerciale contenente il codice fiscale, invece,
…continua a leggere

Tutti i diritti dei contenuti presenti in questo articolo sono della fonte e vengono riportati solo per “diritto di breve citazione” (art. 70 Legge n. 633/1941), indicando sempre la fonte, con relativo link al sito di provenienza. Leggi il Disclaimer.

Link all’articolo Originale.

Rate This Article:
No comments

Sorry, the comment form is closed at this time.